Perchè tanti ristoranti investono (saggiamente) su Google Maps?

Questa estate ho targetizzato molti ristoranti della mia zona invitandoli ad ottimizzare la loro presenza nelle Google Maps. I risultati, che potete leggere oltre che in questo articolo, anche nelle recensioni che mi hanno lasciato, sono molto interessanti. Vediamoli assieme:

Quante persone effettuano ricerche su Google per ristoranti?

Per scoprirlo, mi sono affidato ad Adwords Express, la pubblicità di Google a livello locale. Il funzionamento è molto semplice: in base al budget e al volume di ricerca per la categoria scelta (hotel, ristorante, salone di bellezza, ecc ) , Google ti mette come prima soluzione come annuncio sponsorizzato. Durante la pianificazione, Adwords ci fa una stima di quante persone fanno ricerche per quella categoria nell’arco di un mese, e su Senigallia + 25 km abbiamo ben 33 mila persone di pubblico potenziale.

Senza titolo-1

Su questo pubblico potenziale, in quanti vedono una determinata attività? La risposta qui di seguito: ho preso alcune statistiche delle schede dei miei clienti, alcuni più grandi, e quindi con un volume di ricerca superiore, altri più piccoli, con volume di ricerca minore. La cosa interessante è che sono tutti comparsi diverse migliaia di volte nei risultati di ricerca Google, ottenendo centinaia di click per indicazioni stradali, click a sito web o telefonate. Not bad!statistiche google mybusiness

“Ma la gente sceglie il ristorante dalle recensioni su tripadvisor”

Sono in tanti a sostenere che le persone scelgono dove andare a cena su tripadvisor. Non c’è dubbio che il noto gufetto verde sia un servizio piuttosto popolare, ma c’è una grossa fetta di utenza che non usa tripadvisor e non gliene frega nulla di leggere recensioni scritte da persone che non si sa chi sono.  Trustpilot (clicca per vedere)  è un sito che testa l’affidabilità di siti e brand: inserendo tripadvisor.it, scoprirete che circa una persona su tre ritiene totalmente inaffidabile i contenuti:

2015-08-20_12h48_19

A questo va aggiunto il fatto che, quando si sceglie un ristorante, è un po’ poco intelligente basarsi su una classifica come quella di tripadvisor che mette insieme piadinerie, ristoranti di carne e di pesce che per loro natura sono completamente diversi sia in termini di clientela che di prodotti, occasioni e servizi offerti. A questo va aggiunto poi che molte persone amano cercare e scoprire nuovi locali senza pregiudizi.

Farsi trovare, e farsi preferire

Le recensioni in generale ( quindi anche quelle su Google e Facebook ) sono molto importanti, ma non sono l’unico strumento che conta. Nei miei servizi cerco sempre di valorizzare a pieno tutti i punti di forza del ristorante facilitando il lavoro dell’algoritmo di Google quando, per una query di ricerca, propone un’attività piuttosto che un’altra. Ecco qualche esempio:

2015-08-20_12h54_41-0008

Le persone che cercano su Google, trovano un’attività in 3 modi:

  • Ricerca diretta : ad esempio cercando ” mascalzone senigallia “
  • Ricerca per categoria : ad esempio cercando ” ristorante con discoteca senigallia “
  • Esplorazione delle mappe o inconscia ( stava cercando altro e trova la vostra attività )

A differenza di Facebook, Google per sua natura si basa sulle ricerche e molti utenti non conoscono ancora la vostra attività. Nei miei servizi, questa ottimizzazione della Local Search è fondamentale per raggiungere coloro che cercano non una attività per nome ma una attività per categoria:

2015-08-20_12h54_00-0007 2015-08-20_12h57_23-0009

acquapazza senigallia

Naturalmente non è sempre possibile mettere in prima pagina una attività per una determinata query, ci sono decine di fattori che incidono nell’algoritmo di Google,  in alcuni casi occorre più tempo, in altri occorre lavorare sul sito web, ma comunque quello che occorre sapere è che avere il Virtual Tour Google senza avere una scheda perfettamente ottimizzata e valorizzata è piuttosto inutile: significa non mostrare la vostra attività a chi non vi conosce ancora. Anche se all’apparenza è tutto chiaro e semplice, per una corretta strategia di Local Search ci sono tanti aspetti da dover conoscere per ottenere il massimo rendimento : si passa dal conoscere il comportamento degli utenti in relazione alla vostra attività alla struttura del sito web a come scrivere determinate informazioni in modo coerente e consistente.

Presentarsi al meglio

Una volta che un ristorante riesce a essere ben visibile, occorre essere in grado di presentarsi al meglio valorizzando tutti i punti di forza, utilizzando le immagini panoramiche per raccontare un’attività. E cosi….

2015-08-20_16h54_26

da Sailors Club cenate in tranquillità con i piedi sulla sabbia mentre i bambini giocano ( clicca nella foto per vedere il tour ) 

2015-08-20_16h55_08

al Ristorante Seta potete esplorare l’esperienza di una cena casereccia a base di carne con il cuoco a vista che cucina per voi ( clicca nella foto per vedere il tour )  2015-08-20_16h55_24

all’acquapazza potete esplorare l’allestimento matrimoniale della sala interna e esplorare tutta la struttura ( clicca nella foto per vedere il tour )  2015-08-20_16h55_39

al raggiazzurro cenate sul lungomare guardando il mare  ( clicca nella foto per vedere il tour ) 

2015-08-20_16h57_01

al Mascalzone l’ho fotografato al mattino presto per evitare di riprendere troppe persone e concentrando l’attenzione sulla bellezza del locale ( clicca nella foto per vedere il tour ) 

Conclusioni

Avere una presenza ben curata, valorizzando tutti i punti di forza anche con immagini ad alta definizione di piatti di ristorante e staff,  aiutano l’attività a farsi preferire rispetto ad altre attività concorrenti. Se funziona davvero? Chiedetelo ai miei clienti, oppure leggete le recensioni sulla mia pagina facebook o qui sotto:

“Complimenti per la competenza, disponibilità, professionalità!! La collaborazione che abbiamo avuto per Google view interni è stata molto proficua! Grazie Andrea”

Sandro Frulla, Ristorante Raggiazzurro, Senigallia

“Sono molto soddisfatta del lavoro fatto per me e ti ringrazio dei tuoi sapienti consigli!! Molto professionale ed onesto… Avanti tutta, sei in gamba!!!”

Simona Pomoni, America Graffiti Diner Restaurant, Senigallia

“Andrea sei un grande!!!grazie per l’ottimo lavoro svolto nella mia attività …e’ stato apprezzato da molti miei clienti!!”

Emanuela Morbidelli, Ristorante El Gatt, Marotta

Professionale, disponibile e simpatico…gran persona e gran servizio, grazie mille!”

Thomas Piersanti, titolare, Lo Zodiaco 2.0, Torrette di Fano

“grazie Andrea per la tua disponibilità e professionalità ottimo investimento!!!!”

Davide Spadacini, Titolare, Bar Davide, Marotta

“Ho conosciuto Andrea e posso soltanto dire un ottima persona di grande disponibilità nel suo lavoro e programma innovativo”

Marco Dellavedova, Titolare LOL Food&drink connection

“…professionalità e disponibilità eccellenti per Andrea…. davvero bravo fotografo e brava persona”

Matteo Mandolini, titolare, Ristorante Stop & Go

“Ottimo professionista cordiale e molto disponibile. Ci ha fatto un bel lavoro su Google”

Stefano Gaggia,  titolare, Ristorantino da Santin

vuoi leggerne altre? clicca qui

Iscriviti nel mio gruppo dedicato alla Local Search su Facebook: https://www.facebook.com/groups/andreacarli/

Dubbi? Domande? Lasciami i tuoi dati per essere ricontattato senza impegno:

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua azienda (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Quando preferiresti essere ricontattato? (richiesto)

     

     

    Come creare una scheda Google MyBusiness

    google mybusiness

    Come creare una scheda aziendale Google MyBusiness

    Hai un’attività e non hai ancora una scheda Google My business verificata  ? Ecco una mini guida su come crearla in modo autonomo e gratuitamente!

    Pronti? VIA! Collegati a google.com/business e rivendica la scheda aziendale

    google mybusiness

    Tutto quello che ti occorre è un account Google, (ad esempio una mail  @gmail.com  ), con il quale potrai gestire la scheda dell’attività. Fai click su inizia ora e inserisci il nome. Google controllerà se la tua attività è già presente nei loro database, e ti permetterà di rivendicarne la paternità.

    2015-04-08_22h33_45

     

    Per rivendicarne la paternità dovrai fare una verifica o via telefono o via posta. Se preferisci, posso aiutarti gratuitamente a verificarla senza dover aspettare l’arrivo della cartolina.

    2015-04-08_22h34_18

     

    Inserisci tutte le informazioni

    Completa la scheda, inserendo categorie, una breve presentazione, orari d’apertura, fotografie, un link al tuo sito web e\o facebook. Non sottovalutare nulla: tutto ciò che scriverai e inserirai servirà a far capire agli utenti e all’algoritmo di Google chi sei, cosa fai, e come lo fai.

    Assicurati che il pin sulla mappa sia posizionato correttamente

    chi userà il navigatore di Google Maps vi potrà raggiungere in modo più preciso possibile.

    2015-04-08_20h53_52

     

    Investi in un virtual tour Google Maps Business View

    Offri un’anteprima di ciò che fai verso chi ti cerca: in questo modo potenziali clienti potranno interagire con la tua attività, entrare in contatto e farsi un idea prima di recarsi di persona. E ti rimane per sempre!

    2015-04-07_22h24_59

     

    Crea la tua community e fai interagire i clienti

    Su MyBusiness puoi iscriverti alle community e discutere con persone reali di argomenti che ti riguardano: in questo modo la tua attività sarà vista come specialista nel settore e potrai ottenere una migliore impressione. Questo aspetto è utilissimo specie se hai un ecommerce : potrai interagire con un pubblico enorme semplicemente dando consigli o partecipando alle discussioni del tuo settore. Inoltre, mantieni aggiornato il profilo aziendale con foto di qualità ( presentarsi con belle foto o foto fatte con smartphone fa la differenza agli occhi di chi non vi conosce e capita per la prima volta sul vostro profilo! ) . Inserisci eventi, foto di menù, video, e quant’altro: questi contenuti a differenza di Facebook vengono indicizzati da Google e compariranno assieme all’anteprima della scheda aziendale. Per quanto riguarda i video puoi avere un account Youtube dedicato alla tua attività. Scrivi contenuti di qualità, non solo spam: so che su facebook è facile vedere molto spam, ma su Google è diverso, chi frequenta Google+ e magari è anche un vostro cliente avrebbe piacere di leggere ad esempio un consiglio gratuito o un qualcosa di utile.

    Scarica l’app mobile Google MyBusiness

    Con l’app di Google Mybusiness(android) o (ios) puoi aggiornare dal tuo smartphone o dal tuo tablet le informazioni della tua attività, caricarci le ultime novità, visualizzare tutte le statistiche relative alle visualizzazioni della scheda, cioè quante volte è comparsa la tua attività nelle ricerche Google. Infine, puoi anche rispondere alle recensioni che ti lasciano i clienti.

    Recensioni

    Le recensioni su Google sono molto importanti: in primis, sono uno dei principali fattori di ranking per la scheda Google MyBusiness, assieme all’anzianità e alla consistenza e coerenza delle informazioni. Assicuratevi di averne almeno 5 e di rispondere qualora ce ne fosse qualcuna non proprio positiva: una risposta del gestore tranquillizza chi legge un feedback non proprio eccellente riguardo l’attività. Ne avevo parlato qui. Altra cosa: le recensioni che lasciano i vostri clienti  fanno si che l’algoritmo proponga la vostra attività ai loro stessi amici, con una sorta di passaparola 2.0, e sopratutto su mobile. Naturalmente non bisogna aspettarsi miracoli, come dicevo qui Google cerca di fornire sempre la migliore risposta alla domanda di un utente,  ma un attività raccomandata e recensita da qualcuno fa automaticamente conoscere la Vs attività a nuovi contatti su g+.

    Mantieni aggiornato il profilo

    Questo aspetto è utile per informare il tuo pubblico sui tuoi ultimi arrivi o le tue ultime novità: se hai un negozio potrai informare ad esempio dell’arrivo di un nuovo prodotto o di una particolare promozione. Idem per i ristoranti inserendo così il menù di Pasqua o di Natale: chi vi troverà apprezzerà la possibilità di vedere le ultime novità in pochi istanti:

    Ricorda: 

    Google non chiama MAI per chiedere soldi o farti “salire” nelle posizioni o vendere servizi. Se hai ricevuto telefonate da qualcuno\a che si presenta col nome Google e leggi questo articolo del mio blog .

    Se vuoi stupire chi ti cerca su Google con un tour virtuale,

    lascia i tuoi dati qui per essere ricontattato!

     

    Leggi le recensioni di chi ha già svolto il servizio

    Tantissime attività tra Senigallia e Marotta hanno scelto me per la realizzazione del servizio: leggi che ne pensano

    30 giorni garanzia soddisfatti o rimborsati, nessun abbonamento, supporto gratuito + rimani sempre aggiornato nelle ultime novità e molto altro! Inizia da qui